Seleziona una pagina

Vendere immobili: I segreti di una recordwoman Argentina.

“La crisi è la migliore benedizione che possa arrivare a persone e paesi, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dalle difficoltà. E’ dalle crisi che nasce l’inventiva,la scoperta e le grandi strategie. Chi supera le crisi supera se stesso senza essere superato. La vera crisi è l’incompetenza.” (A. Einstein)
 

Marinela Oliveri è un’agente immobiliare dell’Argentina che è riuscita ad essere la prima venditrice del suo paese e tra i primi venditori di immobili nel mondo.

Nonostante la crisi che imperversa violentemente anche nel suo paese, ha sfruttato i “movimenti” del mercato immobiliare per trasformarsi in una vera e propria personal shopper immobiliare offrendo sicurezza al cliente.

I segreti per riuscire in una impresa simile non sono niente di trascendentale ma delle semplici regole di buon senso, delle quali, tutti molto spesso ci riempiamo la bocca ma poi non riusciamo ad applicare, vuoi per una certa indole egoistica o per un eccesso di individualismo.

La prima regola che ci suggerisce Marinela è quella di seguire il cliente in maniera assidua e personalizzata, durante tutti i passaggi della trattativa, dalla definizione delle sue esigenze, alla visita dell’immobile per finire con accompagnarlo dal notaio.

Tailor made

La seconda regola del successo di Marinela è quella di far comprendere al cliente venditore, il giusto prezzo per il suo immobile. Chi acquista, scarta a priori ciò che reputa costoso, quindi per vendere, deve esserci una richiesta adeguata.

Concentrarsi su una zona geografica ben precisa, è la terza regola di successo. Non farlo significa aumentare i costi, perdere molto tempo e rischiare di essere evasivi e poco efficaci.

Per ottenere la fiducia dei clienti,dobbiamo essere sempre formati su tutto quello che riguarda il mondo immobiliare che è molto vasto. Essere formati trasmette serenità e tranquillità al cliente. Questa è la quarta regola.

La quinta regola è l’umiltà nel collaborare.

Collaborare

 

Lavorare in equipe richiede regole, disponibilità e talvolta compromessi.

Complimenti a Marinela! Sicuramente i sui suggerimenti sono tutti condivisibili, che è molto differente dal metterli in pratica.

Sono 2 anni che offro collaborazioni ad agenzie immobiliari per la vendita di immobili all’estero. Offro formazione gratuita, sono disposto ad investire in eventi e marketing per la loro promozione e trovo tanta disponibilità ma soltanto a parole.Quando poi si tratta di agire la gran parte si perde. Chi collabora fattivamente e con umiltà ha raggiunto risultati molto interessanti, non paragonabili certo agli 80 immobili di Marinela, ma di sicuro in grado di cambiare l’andamento degli affari dell’agenzia immobiliare.

Se ritieni valide le regole e i principi di Marinela Oliveri, scrivimi, posso offrirti un ampio  e selezionato parco immobiliare in Europa e nel mondo. Si richiede soltanto serietà e impegno.

 

Guido Bartolomei