Estero,  Immobili,  Mercato

Come il progresso illuminerà il mondo e gli investimenti immobiliari all’estero.

Quale è il paese migliore per investire in immobili all’estero ?
In prospettiva, sarà meglio un paese sviluppato o un paese emergente ?
Quali sono i paesi emergenti e quelli già emersi ?

La risposta è molto semplice: dipende !
Dipende dalle esigenze di ogni singolo investitore, perché le variabili da valutare in
questi casi sono tantissime.
La regola aurea, in questi casi, è sempre quella di affidarsi a persone esperte, che sappiano comprendere a fondo le esigenze del cliente, per poi accompagnarlo ad un acquisto consapevole,che come tale sarà privo di sorprese.
Una valutazione molti importante, forse la più importante, dobbiamo farla subito, perché alcune opportunità si stanno verificando ORA!
Uno degli effetti collaterali della crisi economica, che ci sta attanagliando da anni, è l’annebbiamento delle opportunità. Presi dai problemi quotidiani rischiamo di non accorgerci, che in molti paesi del mondo, il progresso, con il supporto della tecnologia, sta facendo emergere nazioni impensabili fino a qualche anno fa, mentre altre stanno ormai colmando il gap che li separava dai paesi occidentali.
Il pericolo vero che stiamo rischiando di sottovalutare è la velocità con cui questi cambiamenti stanno avvenendo. Per cercare di essere più chiaro vi invito a cliccare sul link che trovate di seguito e sono certo che vi matureranno spunti sui quali riflettere. (Non leggete il seguito senza prima aver visto la presentazione linkata)

Come si illuminerà il mondo

Incredibile vero ?
Quello che è avvenuto in 130 anni a New York, simbolo di progresso e crescita, si è verificato a Shangai in soli 20 anni.
Questo è soltanto un esempio eclatante, ma ci sono tante altre evoluzioni meno visibili, che in pochissimo tempo stanno cambiando il peso specifico di ogni paese nel contesto mondiale.
Un grandissimo contributo viene dalla tecnologia, pensate a cosa possa significare per una popolazione nord africana disporre di smartphone ad un costo irrisorio: riduzione delle distanze, comunicazione scambio di soldi con il sistema M-pesa della Safaricom ( http://www.safaricom.co.ke/). Non più segnali di fumo ma scambi commerciali evoluti,più evoluti dei nostri.
Sapete quanti sono i passeggeri  giornalieri delle ferrovie indiane ?
Tre milioni !
Cosa accadrà all’economia dell’india nei prossimi 5 anni, quando la velocità media dei treni sarà passata da 85 Km orari a 150 Km orari ?
I paesi emergenti coprono il 76% della superficie terrestre e su di essi vive l’85% della popolazione mondiale ma ad oggi contribuiscono per il 31% alla ricchezza globale.
Credo che in questi numeri ci sia espressa tutta la potenzialità di crescita di molti di questi paesi, dove vige una democrazia dove il fisco è chiaro e equo e dove vengono ricercate e incentivate molte attività, tra le quali, quella immobiliare.
In molti di questi paesi, si possono acquistare immobili a prezzi ancora molto concorrenziali, beneficiare di un fisco amico, approfittare di una redditività del proprio immobile di almeno il 5% e lasciare che il progresso lavori per la rivalutazione nel tempo del nostro investimento.

PS: Non dimenticate la condizione iniziale: affidarsi a persone esperte !

Consulente aziendale. Head Hunting. Property Finder.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.