Seleziona una pagina

In Italia su 100 successioni soltanto 6 risultano con testamento.

Le altre 94 sono legittime e quindi prive di ogni tipo di pianificazione.

Abbiamo il tasso di contenzioso familiare sulle successioni. più alto dell’Unione Europea.

Se ne evince che probabilmente pianificare è meglio che litigare.

Mi rendo conto che parlare di successioni, eredita, divisioni patrimoniali e separazioni non piace a nessuno. Tendiamo ad essere scaramantici perché crediamo di mettere in discussione la reciproca fiducia.

Questo ci costringe a prendere delle decisioni importanti in merito a queste cose, nei momenti meno opportuni, quando la lucidità viene meno.

La famiglia negli ultimi 40 anni ha subito delle profonde modificazioni e le leggi e il diritto di famiglia spesso e volentieri non riescono a stare al passo con la realtà e con le nuove unioni sociali che si sono via via sviluppate.

Abbiamo perso il contatto con la realtà e lo spazio temporale

Riduciamo tutto in un’ottica di breve che questo compromette un po quelle che sono le nostre scelte.

Tendiamo a fare scelte di superficialità e superflue e questo comporta uno scarso investimento in ottica futura.

Non investire in ottica futura sottrae forza a una possibile crescita familiare.

 

 

 

 

As found on Youtube