Meglio investire in immobili all’estero o sottoscrivere Bot, pagando per prestare soldi ?

Quando investire in immobili all’estero diventa una scelta di convenienza !

Per non perdere l’abitudine, stamani, stavo facendo i calcoli del rendimento dei Bot annuali, andati in asta la metà di questo mese.

Sapevo che i rendimenti fossGuido Bartolomei-Bot o immobili ?ero al minimo storico, ma non immaginavo che facendo bene i calcoli il rendimento risultasse negativo.

Le famiglie,per prestare soldi allo stato Italiano, devono pagare !

Facciamo insieme due calcoli.
Continua a leggere…

L’edilizia, per uscire dalla crisi, ha bisogno di una evoluzione anche del sistema distributivo

Aspettarsi illusorie riprese potrebbe essere pericoloso. Ma evolvendo si possono sviluppare nuovi business e creare lavoro.

Il settore edile è tra i più colpiti dalla crisi. Dal 2008 si registrano soltanto cali, perdite e fallimenti. Il 2014, secondo l’istat sta vivendo un nuovo calo dell’11,2% rispetto all’anno precedente.

Tutti dati, che per effetto propagatorio, si ripercuotono sull’indotto delle materie prime (cemento e legno),sul mondo operaio e su quello professionale. Architetti e Ingegneri sono diminuiti del 23%. In totale, si stima che il settore abbia perso 245mila posti di lavoro nel quinquennio della crisi.

Insomma, secondo l’Ance, che ha elaborato gli ultimi dati Istat, sembra che  si siano toccati i valori più bassi dal 1970.

In questo contesto, considerando che in Italia quasi 8 famiglie su 10 hanno casa di proprietà, non è difficile ipotizzare un continuo e progressivo rallentamento del nuovo e un aumento del ristrutturato. Quando dico ristrutturato, comprendo a pieno titolo anche adeguamenti energetici e tecnici che per alcuni immobili diventano quasi un obbligo.

Infografica-Detrazioni-2014

Questo cambio strutturale del mercato edilizio, avrà le sue ripercussioni inevitabili anche nel settore distributivo.

I prodotti economici si trovano ormai ovunque, mentre i distributori di materiali di qualità e standard medio alto, si concentreranno prevedibilmente a ridosso delle grandi aree urbane, dove un numero elevato di utenti potenziali ne giustificherà il business.

Sono convinto, che questo riposizionamento della filiera distributiva, porterà i produttori a dialogare direttamente con i consumatori, facendoli diventare attori dei propri acquisti.

Con questo proposito, e con la specializzazione nell’arredamento in edilizia è nata Gaia Network, l’evoluzione del sistema distributivo.

Gaia Networl è in grado di operare in tutto il mondo, grazie alla sua vetrina informativa su internet  e ad una rete di “connettori” indipendenti che fanno da trait d’union tra l’utente finale e il produttore.

I prodotti trattati, sono beni durevoli che in molti casi durano una vita intera. Crediamo che il loro acquisto debba essere condiviso e per questo non convinceremo mai un potenziale cliente della bontà dei prodotti proposti, ma gli presenteremo valori e i limiti che lui dovrà valutare, magari assieme al suo tecnico.

Con noi i clienti diventano attori dei propri acquisti. Se il prodotto piace, gli forniamo studi di fattibilità costruiti in funzione del budget e gli inviamo una campionatura dei materiali.

Selezioniamo quanto di meglio c’è sul mercato dei prodotti, forniamo al cliente tutta la documentazione necessaria per fare una scelta consapevole e lasciamo a lui e al suo tecnico la decisione finale.

In questo nuovo quadro, rivestono fondamentale importanza due figure: il connettore e il produttore.

Al connettore, non sono richieste competenze tecniche. Il propulsore della sua attività sarà la propensione ai contatti umani, l’inserimento sociale e le pubbliche relazioni. Il mercato non ha bisogno di venditori ma di persone capaci di comunicare. Il connettore è l’interfaccia tra chi conosce e chi vuole conoscere. Sviluppando un rapporto chiaro tra produttore e cliente diventa il naturale garante di entrambi.

Gaia network-Guido Bartolomei

Al produttore spetta il compito importante di garantire direttamente e sotto la sua responsabilità, la qualità del prodotto e la realizzabilità del progetto.

Come in altri sistemi evoluti, acquisiscono valore la socialità e  il networking. Se pensi di possedere queste caratteristiche, scrivimi perché potresti trasformarle in una attività produttiva e redditizia.

Come diceva un mercante Veneziano del ‘400:

        “Da incontri inaspettati spesso nascono le più grandi opportunità.”

 

 

 

Guido Bartolomei - Formatore Gaia Network

Budapest e Città del Capo tra le città dove costa meno trascorrere una notte.

Ecco perché Budapest e Città del Capo sono convenienti per investimenti immobiliari ?

Pernottare in albergo, sorseggiare un cocktail, prendere un taxi, andare al ristorante, consumare una cena in due persone e rientrare in albergo nuovamente con il taxi, può costare dai 142 $ di Hanoi in Vietnam fino ai 518 $ di Londra. . Questo è quanto ci rivela  Tripadvisor annunciando i risultati del suo Tripindex. Continua a leggere…

Un “Porto Seguro” per vacanze e investimenti immobiliari in Brasile

Vuoi scoprire il Brasile? Devi partire da Porto Seguro.

In questo paese di marinai, il 22 Aprile del 1500, sbarcò con la sua flotta di 12 navi ,il Portoghese Pedro Alvarez Cabral.

Proprio in queste coste è stato scoperto il Brasile.

Porto Seguro - luogo prima messa cristiana

Grazie alla rilevanza storica,il turismo a Porto Seguro, negli ultimi anni è letteralmente esploso, rendendo questo luogo molto interessante non solo per trascorrere splendide vacanze ma anche per fare investimenti immobiliari ad elevata redditività. Continua a leggere…

Desidera-RE la prima rete italiana di Property Finders

Non vendiamo immobili, li troviamo per voi.  Di più non potevate DESIDERA-RE.

 

Dall’incontro di Luigi Benedetti con Massimiliano Russo e Valerio Corrazin è nata in Italia la prima rete di Property Finders.

Property Finder

La figura del Property Finder nasce negli Stati Uniti ad inizio anni ’90  e si distingue dell’intermediario tradizionale, perché non opera super partes, ma esclusivamente nell’interesse del proprio cliente. Il Property Finder è specializzato nella ricerca su committenza e garantisce al cliente qualità superiore, risparmio di denaro e di tempo. Continua a leggere…