Italiani impazziti per il mattone estero

Acquistare casa all’estero è diventata la nuova frontiera dell’investimento immobiliare.

Se un  servizio del Tg5 nel 2012 definiva questa tendenza “dilagante”

 http://www.youtube.com/watch?v=cgLM0mJHpvQ

di cosa dovremo parlare ora che gli acquisti di case all’estero da parte degli Italiani sono stati 42.300 soltanto nel 2013 ?

Il mercato del mattone estero, negli ultimi dieci anni, è più che raddoppiato e rispetto all’anno precedente è cresciuto del +6,3%.

Il transato medio è stato di 130.000 euro ma è in forte aumento chi investe cifre sopra al milione di euro.

In forte aumento rispetto agli anni passati, chi acquista per un uso diretto e non soltanto per investimento, confermando che l’Italia piace sempre meno a causa della fiscalità sulle seconde case e della mancanza di immobili di prestigio nelle località di villeggiatura.

Le previsioni per il 2014 parlano di 45mila compravendite lasciando intravede ulteriori margini di crescita.

Le località preferite in Europa sono Gran Bretagna e Spagna. Se siamo disposti a spostarci in altri continenti, incontrano molto interesse Brasile e Sud Africa.

Se la tua destinazione è la rendita non trascurare aspetti come il mare e il clima che rendono il tuo immobile affittabile 365 giorni all’anno.

Stai pensando di fare il grande passo e desideri informazioni scrivimi o lascia un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *